ideA-Z

Obiettivi:

La Medicina Narrativa ha evidenziato la centralità delle narrazioni nella relazione di cura e l’importanza di apprendere la competenza narrativa per promuove un approccio di tipo sistemico e centrato non solo sugli aspetti biologici della malattia, ma sulla persona nella sua complessità di essere biologico e biografico.

Le storie dei pazienti, dei familiari e dei caregiver, le loro rappresentazioni, percezioni, esperienze e preferenze offrono un punto di vista unico e insostituibile e rendono possibile una reale personalizzazione del percorso di cura, clinico-assistenziale.

Il corso si propone di presentare le basi della Medicina Narrativa e le opportunità che questa metodologia offre nell’ambito della relazione tra genitori e pediatra, in particolare con riferimento al tema della vaccinazione.

 

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Conoscere i fondamenti della Medicina Narrativa e le potenzialità di applicazione nell’ambito pediatrico e vaccinale;
  • Comprendere il ruolo delle narrazioni nell’esperienza di malattia, nella pratica clinica e nella relazione di cura;
  • Esercitare le capacità di ascolto attento e integrazione dei differenti punti di vista.