ideA-Z

Obiettivi:

L’Artrite Reumatoide e l’Artrite Psoriasica rappresentano ancora oggi malattie che impattano notevolmente sull’autonomia dei pazienti, sull’abilità lavorativa nonché sulla loro aspettativa di vita.

Fondamentale, pertanto, è la diagnosi precoce della malattia tramite indagini precise di laboratorio e Metodiche di imaging avanzate che forniscono al Reumatologo la possibilità di valutare il grado di infiammazione.

Solo attraverso questi strumenti infatti il Reumatologo potrà valutare l’attività di malattia e stabilire la terapia ideale per ogni paziente.

Essa risulta essere di tipo prevalentemente farmacologico e si avvale di DMARs (disease-modifyng antirheumatic drug) e dei farmaci biotecnologici che sono in grado di colpire in modo mirato i meccanismi patogenetici della patologia.

Lo scopo del Corso risulta essere proprio quello di approfondire i criteri di diagnosi e puntualizzare le terapie farmacologiche dei reumatismi infiammatori cronici.

Scheda di registrazione