ideA-Z

Corso:

Negli ultimi anni l’avvento della ventilazione non invasiva (NIV) ha modificato significativamente la prognosi dell’insufficienza respiratoria acuta e cronica, riducendo di gran lunga il ricorso alle tradizionali tecniche invasive.
La NIV ha avuto inoltre un’ampia affermazione e diffusione nella gestione domiciliare dell’insufficienza respiratoria cronica, risultando una tecnica di supporto
ventilatorio determinante nel prevenire le ospedalizzazioni.
L’adeguato setting ventilatorio e l’expertise del team si sono rivelati fattori fondamentali del successo terapeutico. Tali evidenze risaltano il ruolo della NIV non più come opzione terapeutica di nicchia bensì come indispensabile bagaglio culturale e risorsa terapeutica della gestione dell’insufficienza respiratoria.

Nasce quindi l’esigenza di approfondire gli aspetti teorici che ne sono alla  base, e concretamente quelli pratici, sia nel setting acuto che cronico.
Nella volontà di rendersi interprete di questa necessità, è stato organizzato il corso con la collaborazione di un qualificato panel di specialisti in materia, atraverso una stimolante e non tradizionale metodologia didattica.
Il corso prevede infatti la novità della partecipazione attiva del discente nella gestione di diversi casi clinici, riprodotti fedelmente da un manichino gestito da un avanzato simulatore polmonare. Tale metodologia didattica, dichiaratamente pratica e spendibile, consentirà all’uditorio non solo di intervenire personalmente impostando il trattamento ventilatorio adeguato ma anche valutandone effetti, conseguenze e limiti, fornendo quindi le risposte che contano.