ideA-Z

Corso:

L’8 marzo è la giornata internazionale della donna, dedicata alla rivendicazione non solo delle conquiste economiche, politiche e sociali raggiunte dalle donne ma, anche e soprattutto, alla memoria delle discriminazioni e delle violenze, alle quali, le donne, sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le  parti del mondo, civilizzate e non.

Abbiamo pensato di poter ricordare e commemorare questa importante giornata, non solo  con una serie di relazioni scientifiche su alcune problematiche sanitarie tipicamente femminili ma, anche, attraverso la testimonianza di alcune donne “in carriera” che ci possono raccontare momenti difficili di vita quotidiana.

Le patologie che andremo ad affrontare saranno molteplici e variegate, tipiche del mondo femminile, alcune molto invalidanti e di difficile gestione nella pratica clinica; come ansia, depressione, stress, sindrome del colon irritabile e stipsi, che si aggiungono agli importanti fattori di rischio cardiovascolare come fumo, alimentazione scorretta e scarsa attività fisica.

L’obiettivo di questo corso è quello, non solo di offrire un aggiornamento diagnostico-terapeutico alla luce delle recenti acquisizioni eziopatogenetiche e farmacologiche delle patologie descritte, ma anche, di offrire un momento di riflessione comune sulle vittorie ottenute e specialmente, sulle conquiste che si dovranno ancora realizzare.