ideA-Z

Corso:

Il Medico somministra gli antibiotici nella maggior parte dei casi in modo empirico. La terapia mirata, che oltre a prevedere l’isolamento e l’identificazione del patogeno in causa indica attraverso l’esecuzione dell’antibiogramma quali sono gli antibiotici più efficaci in vitro viene eseguita raramente per diversi motivi:
1. Difficoltà ad ottenere un materiale idoneo,
2. Una corretta conservazione e trasporto del materiale da sottoporre ad analisi microbiologica,
3. Tempo troppo lungo per ottenere la risposta (circa 3 giorni)
Per questi motivi la scelta del medico è orientata verso una terapia empirico/ragionata che oltre ad ipotizzare i possibili patogeni in causa deve tener conto delle resistenze che questi batteri hanno sviluppato nei confronti di questi antibiotici. Da ciò deriva la necessità di istituire osservatori loco-regionali delle resistenze che suggeriscono al medico quali antibiotici in quella zona hanno perso efficacia.
L’appropriatezza prescrittiva degli antibiotici è necessaria per arginare il fenomeno delle resistenze batteriche.
Altrettanto fondamentale è un uso corretto degli antibiotici in campo veterinario soprattutto nei grandi allevamenti.
L’auspicio è un approccio one-health al problema delle resistenze.
Il corso si prefigge di raggiungere come obbiettivo un uso prudente e appropriato degli antibiotici.